QUADERNI DEL CARCERE (INFOCARCERE)

 

 

 

 

Formato: 15x21

 

Pagine: 132

 

Disponibilità: Disponibile

 

Prezzo: € 15,00

 

ordina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Libro: LE ALI TARPATE

Una stanza tre per due, un rettangolo di sbarre che impedisce di vedere il cielo: è la condizione in cui le protagoniste di questo testo vivono la loro detenzione, la loro quotidianità.
Sono donne a cui, apparentemente, hanno “tarpato” le ali. Apparentemente sì, perché in realtà, anche così sono ancora capaci di volare.
Sono donne che, nonostante tutto, continuano ad aggrapparsi a ciò che può dare loro una ragione per regolare i conti con un passato ingombrante, per accettare il presente, per costruire il futuro.
Donne le cui storie hanno qualcosa da dire, sono portatrici di un messaggio diretto, semplice e profondo come sono solo le storie vere: il carcere non può e non deve essere un limbo, un non luogo.
Il carcere è parte della società, è una realtà di cui si deve prendere coscienza perché solo così può diventare un posto migliore, in cui non si sconta, o non solo, quello che si ha dietro alle spalle ma si prepara il domani.

Autore: Adriana MARUCCO

Adriana Marucco è nata nel 1972 e vive a Latina, dove insegna lettere presso gli istituti superiori.
Ha pubblicato alcune raccolte di racconti: Anime senza fine (1995); Dai ghiacciai alle paludi (2010); C’era una volta la Casba (2015), il racconto lungo A cuore aperto (1996). Di prossima pubblicazione il romanzo per ragazzi Oltre gli ostacoli.
Nel 2006, in qualità di responsabile del “Progetto di scrittura creativa” presso la Casa Circondariale di Latina, ha curato per la Herald Editore il testo Con gli occhi di Pandora.

 

 

 

Locandina: Maggio Sermonetano 2016