RACCONTI, ROMANZI E STORIE VERE

 

 

 

 

 

 

Formato: 15x21

 

Pagine: 128

 

Disponibilità: Disponibile

 

Prezzo: € 10,00

 

ordina

Libro: L'EMANCIPAZIONE IMPERFETTA

L’Emancipazione Imperfetta è un romanzo che racconta il viaggio che il protagonista, Brando Maria, affronta per ritrovare se stesso  dopo una immensa delusione d’amore.
In questo viaggio Brando si confronta con uno psicologo, il Prof. Lucio De Maria.
È una riflessione sulle proprie azioni e i propri sentimenti, che ruotano  intorno alla donna amata, Elisa, simbolo delle donne italiane di mezza età che oggi, dopo avere vissuto male l’emancipazione femminile, sono le prime a pagarne un prezzo doloroso.
La storia si snoda attorno alla disperazione del protagonista condotto ad azioni ai limiti dello stalking, ma derivanti dalla sua voglia di verità.
L’emancipazione imperfetta diventa così un nuovo punto di osservazione sul  malessere affettivo diffuso nella nostra società.
Una emancipazione interpretata male che si risolve, nel rifiuto di appartenere ad un altro, ma al tempo stesso nel desiderio di possederlo.
Sono contraddizioni che possono generare violenza da prevenire aprendo al dialogo piuttosto che chiudendo porte che poi possono essere pericolosamente sfondate.

Il libro lancia un messaggio di fiducia nell’amore, accendendo la speranza, predicando il dialogo ed il confronto come prevenzione della violenza, condannando lo stalking da distinguere rispetto al diritto non ossessivo di ricercare la verità, per conoscere e per conoscersi, perché la vita merita di essere vissuta oltre le apparenze e le ipocrisie.
Autore: Claudio SCHERMI

Claudio Schermi, nato a Roma il 26 agosto del 1961, è un imprenditore romano ed un dirigente sportivo con una importante esperienza internazionale.
Esordisce come scrittore con questo romanzo, “L’Emancipazione Imperfetta”, che partendo dal rapporto misterioso uomo donna in una travagliata storia d'amore, evidenzia intensi risvolti psicologici con un forte valore anche dal punto di vista sociale.