RACCONTI, ROMANZI E STORIE VERE

 

 

 

 

Formato: 15x21

 

Pagine: 164

 

Disponibilità: Disponibile

 

Prezzo: € 12,00

 

ordina

Libro: L'ALTRA FACCIA DELL'ANGELO

Che cosa potrebbe accadere se un Magistrato pianificasse per tempo la sua entrata in politica (ad esempio in un’Italia divenuta Repubblica Presidenziale) e, grazie alle inchieste condotte, prima eliminasse eventuali futuri avversari e poi cercasse di monetizzare, elettoralmente, la fama conquistata?

L’uso strumentale della Giustizia non rappresenterebbe la fine della Democrazia?

Una simile ipotesi è da considerare veramente fantapolitica o, vista anche l’esperienza degli ultimi anni, la naturale estensione dell’azione dei magistrati sempre più affascinati dalla notorietà e dal desiderio dell’autoaffermazione? Il romanzo, basato sullo studio psicologico delle personalità più ricorrenti tra politici e magistrati, tenta una risposta a questa domande, la principale delle quali rimane: una giustizia strumento d’azione politica è ancora giustizia?

Autore: Piero ROCCHINI

Piero Rocchini, psichiatra, psicoanalista, criminologo, giornalista. Consulente in Psicologia Clinica della Camera dei Deputati per nove anni, perito presso il Tribunale di Roma, ha svolto ricerche riguardanti la Psicologia Politica e gli sviluppi della società moderna in Italia e all’Estero. E’ professore presso l’I.P.A. di New York e direttore dell’Istituto Superiore di Psicologia Applicata. Nel 1992 ha pubblicato con buon successo “Le nevrosi del potere” (Editoriale Città del Libro; tradotto in spagnolo da Alianza Editorial nel 1994), nel 1994 il “Manuale di autodifesa del cittadino” (ed. Anabasi; Premio Trasparenza 1994 in Australia), nel 2003 “Onorevoli sul lettino” (Marco Tropea Editore; Premio Faber 2004 – Campidoglio, Roma).