PER NON DIMENTICARE

 

 

 

 

Formato: 21x29,7

 

Pagine: 228

 

Disponibilità: Disponibile

 

Prezzo: € 40,00

 

ordina

Libro: LA BALENA ARENATA - Storia di guerra e di relitti dello Stato di Anzio

Nel numero 155 del giugno 1967 del Notiziario Forestale e Montano per mezzo di un bellissimo necrologio viene data comunicazione della scomparsa di Corrado Argegni. Uno pseudonimo, Argegni, e un nome, RIBERA, sono familiari ai nostri lettori e agli amanti degli alberi e delle foreste, agli appassionati del legno e della sua economia.

E la morte di Corrado Argegni, che altri non era che ALMERICO RIBERA (padre del nostro Adriano), è un lutto, è un dolore vivo per tutti noi che apprezzavamo, che amavamo la veneranda, cara, figura dello Scomparso.

Letterato, storico, romanziere, giornalista, educatore, Egli usò con slancio queste sue doti a difesa degli alberi, per farli conoscere, per farli amare.

Corrado Argegni ci era veramente amico, un amico grande e illustre e come tale Lo ricorderemo. Il lirico amore silvano di Corrado Argegni ha arricchito la conoscenza dei lettori del Notiziario Forestale e Montano. L’Autore ha inserito varie specie arboree in un variegato contesto storico e le ha trasformate in protagoniste facendo conoscere, in tal modo, realtà storiche e mitologia.

Gli articoli sono stati pubblicati, negli anni 1957 e 1958, sul Notiziario Forestale e Montano, periodico ufficiale dell'Unione Forestali d'Italia (U.F.d'I).

Autore: Claudio MORINO

Nessuna Biografia disponibile.