POESIE E DIALETTI

 

 

 

 

Formato: 15x21

 

Pagine: 96

 

Disponibilità: Disponibile

 

Prezzo: € 10,00

 

ordina

 

 

Libro: RITORNERO' AL PRINCIPIO

Il poeta svolge per tutta la raccolta un filamento di canto tenuto in sospeso in un'atmosfera di riservato pudore fra passato e presente, nella nostalgia insopprimibile della propria terra natale. E come il canto gregoriano nasce dal profondo di un'abside, così dal cuore antico delle mura trasuda la vita.

Autore: Anselmo TESTI

Amselmo Testi, nato a Castel Madama (in Provincia di Roma) nel 1931, è alla sua ottava pubblicazione di raccolte di poesie. Esordì nel 1968 con il volume "Frangiflutto" cui seguirono: "Dita aperte" del 1975. "Se Dio fosse le mie mani" del 1983, "La terra giovane" del 1985, "L'incertezza dei sassi ondulanti" del 1990, "La casa nell'Uliveto" del 1995.
• "Questa fragile lingua di sole'" del 2011.
I suoi libri riportano la prefazione di poeti e critici letterari tra i quali: Maria Luisa Spaziani, Francesco Grisi, Francesco Boneneschi, Luigi Tallarico. Enzo Demattè, Orio Ribelli e del Prof. Bruno Callieri. Alcuni fromespizi • poesie sono stati illustrati dal pittore Remigio Clementoni e dalla pittrice Concetta Baldassarre.
Nel 2006 si è classificato primo e secondo nell'Vlll edizione del Premio "Arte Marcantonio Sabellico" ed €è risultato finalista al Premio • "Fabrizio De Andrè" del 2007 con la poesia "Forse l'odore del pane".