POESIE E DIALETTI

 

 

 

 

Formato: 15x21

 

Pagine: 132

 

Disponibilità: Disponibile

 

Prezzo: € 10,00

 

ordina

 

 

 

 

 

 

 

 

Libro: ROTONDA TRA PASSATO E PRESENTE

Angela De Maria è nata a Rotonda (Potenza) il 23 gennaio 1926.
A otto anni è emigrata, con la famiglia, a Genova, ove il padre Egidio aveva trovato lavoro, e dove ha frequentato le scuole magistrali fino all'estate del 1943. Ritornata a Rotonda con parte della famiglia, vi è rimasta fino a luglio 1945, quando è tornata di nuovo a Genova con la famiglia ricostituita, dopo dolori e disagi, che non le hanno tuttavia impedito di diplomarsi.
Ha poi superato a Potenza il concorso magistrale e ha cominciato nel 1948 la sua carriera di insegnante elementare, proprio a Rotonda.
Trasferitasi a Milano dopo il matrimonio con Emidio Caputo, ha insegnato a Cinisello Balsamo e a Melegnano. Nel 1967 si è trasferita a Roma con la famiglia, ha ripreso gli studi al Magistero e si è laureata in materie letterarie. Ha inoltre frequentato i corsi di animazione presso il Teatro di Roma, avendo l’opportunità di conoscere Gianni Rodari e vari esponenti
animatori teatrali.
In classe ha fatto teatro con i ragazzi: con loro ha inventato “storie fantastiche” e a
loro ha insegnato a scrivere poesie. Ha composto ella stessa vari testi che, con i suoi alunni, ha messo in scena nel teatro della scuola. Ha pubblicato, per l'Editore Castaldi di Milano, il suo primo libro Poesie, cui fa seguito, nel 2005, un altro libro di poesie, Ritorno al Paese, pubblicato dalla Editore Maremmi di Firenze.
Tale opera è stata presentata nel corso dell’Estate Rotondese edizione 2005, ove l'autrice ha incontrato i suoi alunni ormai adulti.
Oggi, con il suo nuovo libro di racconti Rotonda tra passato e presente, ritorna al primitivo amore: il suo paese, con la presentazione di personaggi da lei conosciuti e amati e il ricordo di tradizioni ormai perdute, con la speranza che i giovani possano riscoprire il profumo della poesia di un tempo solo momentaneamente, si spera, dimenticato.

Autore: Angela DE MARIA

Angela De Maria è nata a Rotonda (Potenza) il 23 gennaio 1926. A otto anni è emigrata, con la famiglia, a Genova, ove il padre Egidio aveva trovato lavoro, e dove ha frequentato le scuole magistrali fino all'estate del 1943. Ritornata a Rotonda con parte della famiglia, vi è rimasta fino a luglio 1945, quando è tornata di nuovo a Genova con la famiglia ricostituita, dopo dolori e disagi, che non le hanno tuttavia impedito di diplomarsi. Ha poi superato a Potenza il concorso magistrale e ha cominciato nel 1948 la sua carriera di insegnante elementare, proprio a Rotonda. Trasferitasi a Milano dopo il matrimonio con Emidio Caputo, ha insegnato a Cinisello Balsamo e a Melegnano.

Nel 1967 si è trasferita a Roma con la famiglia, ha ripreso gli studi al Magistero e si è laureata in materie letterarie. Ha inoltre frequentato i corsi di animazione presso il Teatro di Roma, avendo l’opportunità di conoscere Gianni Rodari e vari esponenti animatori teatrali. In classe ha fatto teatro con i ragazzi: con loro ha inventato “storie fantastiche” e a loro ha insegnato a scrivere poesie. Ha composto ella stessa vari testi che, con i suoi alunni, ha messo in scena nel teatro della scuola. Ha pubblicato, per l'Editore Castaldi di Milano, il suo primo libro Poesie, cui fa seguito, nel 2005, un altro libro di poesie, Ritorno al Paese, pubblicato dalla Editore Maremmi di Firenze. Tale opera è stata presentata nel corso dell’Estate Rotondese edizione 2005, ove l'autrice ha incontrato i suoi alunni ormai adulti.